Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, consultala se vuoi negare il consenso. Acconsenti all’uso dei cookie?

23.01.2019 | Armadio Verde Team

Come organizzare la casa per l'arrivo del bebè

 

Dall'armadio alla culla: qualche idea che vi farà risparmiare spazio e soldi

 

L'arrivo del bebè è un momento molto delicato per la famiglia, soprattutto quando si tratta del primo figlio. Mille domande affollano la mente dei genitori, che sfruttano i mesi prima del parto per imparare a gestire l'arrivo. L'organizzazione della casa è un passaggio molto importante, a maggior ragione se si ha a disposizione poco spazio. Come riuscire a far stare tutto senza vivere nel caos?

Ecco qualche accorgimento per predisporre tutto nel modo più adeguato, senza rinunciare al gusto nell'arredo e all'ordine.

 

 

- tutine, intimo e vestitini. Iniziamo dal nostro punto forte: sapete che potete acquistare capi a partire da zero mesi sul nostro portale? Ce ne sono davvero tantissimi. Ogni neonato, vista la facilità con cui si sporca, ha bisogno di un po' di cambi. Si tratta di abbigliamento che porta via davvero poco spazio, quindi un cassettone, un comò sono sufficienti. Altra idea salva spazio: dal momento che i vestiti sono corti, aggiungete un'asta in più all'armadio, per appenderli. E poi, non sono necessari grandi ingombri: una nicchia in un muro, una tenda elegante, o anche un'asta sospesa a vista rappresentano una buona soluzione.

 

- il fasciatoio. Occupa spazio, non possiamo dedicargli un mobile intero. Meglio ipotizzare un posto dove appoggiarlo, con astuzia. Qualche suggerimento: il fasciatoio pieghevole, la borsa che diventa fasciatoio (entrambi utili anche in viaggio). E ancora, lo si può appoggiare all'occorrenza su una cassettiera, su un tavolo a scomparsa. È importante anche avere a portata di mano tutti gli strumenti utili per pulire e cambiare il bambino. Quindi, per esempio, perché non appendere alla parete vicina al fasciatoio un pannello con ganci porta oggetti? Li potete riempire di pannolini, salviettine, intimo piegato.

 

 

- seggiolone. Uno degli oggetti più ingombranti è sicuramente il seggiolone. Se avete una cucina di piccole dimensioni, spesso se ci entra lui non ci entrate voi (o viceversa!). Meglio il seggiolino da tavolo, allora. Lo applicate direttamente al bordo del tavolo dove mangiate. Per il pupo non cambia nulla, per voi è un sospiro di sollievo.

 

- dove farlo dormire? In un primo tempo potrebbe essere buona cosa che dorma nella stanza dei genitori, prima di essere spostato nella sua cameretta. In tal caso ricavate un angolo tutto suo. Una culla con rotelle potrebbe essere un'idea interessante. Vi permette di spostarla a piacimento, anche in caso di emergenza. Per esempio se una notte dovesse piangere, basterebbe spingerla dalla sua stanza alla vostra, per averlo più vicino. Esistono anche la culla e il lettino pieghevoli, che fanno risparmiare molto spazio, visto che si possono aprire e chiudere all'occorrenza.