Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, consultala se vuoi negare il consenso. Acconsenti all’uso dei cookie?

18.10.2018 | Armadio Verde Team

Dimmi che look ami, ti dico che capo ti serve

 

Chiediamo ai nostri figli come vogliono vestirsi e individuiamo per loro il pezzo giusto per completare la mise

 

Sport, natura, avventura, little princess, rock, pizza con amichetti, gita fuori porta. Per ogni appuntamento e ogni contesto, anche per i nostri bambini c'è un outfit giusto. Ma è importante dare sfogo alla loro personalità, quando ci sono i margini per farlo. Chiediamo loro come si sentono meglio, a proprio agio: quale look vorrebbero? Ci sono bambine che preferiscono leggings e maxi maglia primavera/estate/autunno/inverno, altre sognatrici che vorrebbero un tutù vaporoso. I maschietti abbigliamento comodo o magari, crescendo, un po' più rock.

Aiutiamoli noi ad interpretare i look. Come? Cercando il giusto accessorio, il giusto capo. Seguendo anche le mode di questa stagione. Su Armadio Verde sono tantissime le opzioni a disposizione per tutti, già in linea con i trend invernali. Cosa aspetti?

 

 

ROCK – se volete assecondare l'animo rock del vostro bambino o della vostra bambina, puntate sul tartan. Fa anche un po' punk e un po' grunge, all'occorrenza. E poi, diciamocelo, potete sfoderarlo anche a Natale perché se scegliete certi modelli anche un po' eleganti, sono buoni per altre occasioni. Avete capito di che cosa stiamo parlando? Del tessuto scozzese a sfondo rosso.

 

LITTLE PRINCESS – un evergreen, quello delle bambine che vogliono sentirsi le protagoniste delle fiabe. Due consigli. Indirizzatevi o sulle magliette con i personaggi per esempio della Disney stampati, che sono tornate alla ribalta. O affidatevi a capi con ruches, tulle e tutù, che circolano da un po' di anni e che riusciamo a trovare anche ora. C'è solo l'imbarazzo della scelta.

Consiglio: cercate di acquistare qualcosa che sia mettibile anche in altre occasioni. Esempio, il vestito con tulle, può andare bene anche per appuntamenti eleganti o feste.

 

 

SPORTY – ha conquistato tutti, dalle modelle, alle signore in pensione che vanno a fare la spesa. È l'abbigliamento da palestra che si è rifatto il look ed è diventato chic. Cosa c'entra con i bambini, vi chiederete? Perché è stato sdoganato, è diventato alla moda. Non lo scegliamo più solo perché è comodo, ma anche perché piace. Non solo per la palestra, ma per tutti i giorni, per le festicciole, per il cinema del sabato, sempre! Il capo consigliato, per i maschietti, è la felpona che strizza l'occhio allo stile baseball americano. Per tutti, materiali tecnici e colori sgargianti vincono.

 

COME MAMMA, COME PAPA'Lo stile mini me è sempre una costante. Ci guardano e vorrebbero vestirsi come noi. Ecco una strategia vincente per lasciarglielo fare: comprare capi che possano mettere sempre, non solo per emularci giocando. Ma non annoiamoli, liberiamo anche le stravaganze, osiamo!

Per lei: animalier. Ce lo vedranno addosso perché è il must di questa stagione. Prendiamo un capo anche a loro, se vogliono vestirsi come la mamma. Non ricopriamole dalla testa ai piedi di tigrato e ghepardi, per carità! Un solo capo, uno unico, da accompagnare con qualcosa di più neutro.  Esempio: un maglioncino zebrato sta bene con gonnellina nera, collant neri e ballerina nera di vernice.

Per lui: il mini blazer da uomo. Sarà elegante come papà e possiamo infilarglielo anche con scarpe da ginnastica e felpa sotto.