Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, consultala se vuoi negare il consenso. Acconsenti all’uso dei cookie?

17.01.2018 | Armadio Verde Team

Gennaio, la mamma del mese

 

Intervista ad Alessandra Battisti, top swapper di Milano e mamma di Alessia

 

 

Identikit

 

Nome Alessandra Battisti

Nata a Milano
Vive a Milano
Mamma di Alessia, 9 anni

 

tre parole per descriverti super impegnata, molto presente e un po' apprensiva

tre parole per descrivere Alessia vulcanica, piena di interessi, dolce

 

 

 

Fashion story

 

Ripercorri la vita di Alessia in tappe salienti attraverso gli abiti il Battesimo con un vestito elegante da cerimonia, ogni Natale, capodanno e compleanno, quando mi chiede vestitini eleganti e i 40 anni di matrimonio dei miei suoceri, indossava un abito rosa con fiorellini e una fascetta in pendant tra i capelli. Conservo una foto dove era sul terrazzo in montagna

 

Never without un abito elegante stile Monnalisa, vaporoso con il tulle

Budget mensile per l'abbigliamento di Alessia 200 euro
Il capo che ti salva i leggings che siano neri o colorati, non bianchi

A Milano la moda bimbo é soggettiva, varia, molto libera. A scuola poi non si portano i grembiuli

 

 

Un capo per
- la scuola
leggings e maglia per praticità. A lei piacciono molto le magliette con le paillettes che cambiano colore, oppure quelle di Desigual
- una festa con amichetti dipende, se fanno feste al bowling vestiti sportivi, se in casa l'abitino
- il pranzo della domenica un abito elegante con coprispalle, spesso per le feste me lo chiede lei

Streetstyle vs high fashion
high fashion

Il momento preferito della tua giornata quando lei è scuola!

 

Parola d’ordine

- quando la veste la mamma almeno preservare l'abbinamento di colori

- quando si veste lei leggings tranne di estate al mare dove vuole cambiare due e vestiti al giorno


Modello a cui ti ispiri
una bambina romantica, che vesta colori e tessuti pastello
Marchio preferito
Monnalisa (lo trovo ogni tanto su Armadio Verde). Per lo sportivo Desigual

 

 

Come si diventa Top swapper Armadio Verde

 

Il primo vestito preso quando ancora c'era il negozio a Milano, Alessia aveva un anno e le ho comprato un abito elegante rosa di Monnalisa
L’ultimo un completino sportivo leggings e maglietta, di Gas. Mi sta per arrivare!
Prossimo acquisto un giubbotto primaverile. Mi piacerebbe un Moncler smanicato, un imbottito

Perché hai scelto Armadio Verde mi sono trovata bene fin da subito, dal negozio. Ma anche con l'online, anche se inizialmente ero scettica. Invece mi sono ricreduta. E poi se non vanno bene, i capi si possono rimandare indietro

Quanto compri su Armadio Verde almeno una o due volte al mese. Invio anche, circa una scatola al mese o ogni due mesi. Nei cambi stagione anche due alla volta

Orario quando capita, dal parrucchiere, quando sono in giro. Invece se scegliamo insieme io e lei, nel pomeriggio
Cosa ne pensi del second hand inizialmente avevo perplessità, ero scettica sui capi usati, che appartengono a gente che non conosco. Invece i vestiti di Armadio Verde sono perfetti, come nuovi, puliti e tenuti bene. Molto interessante il discorso dell'economia circolare, del riuso
Quanto del guardaroba di Alessia é Armadio Verde il 50%
Come consideri Armadio Verde un negozio di abiti in tutto e per tutto, l'ho consigliato ad amiche
Il vestito più bello che hai trovato un cappotto di Simonetta, elegante ma non eccessivo. Nero con un colletto particolare, curato

Il vestito più bello che hai ceduto ultimamente dei vestiti di Monnalisa e un montone di Silvian Heach davvero trendy