Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, consultala se vuoi negare il consenso. Acconsenti all’uso dei cookie?

13.12.2017 | Armadio Verde Team

Prepariamoci al Natale

 

La tavola, gli addobbi, il menù delle feste. Qualche idea per arrivare pronte all'appuntamento più eccitante dell'anno con i nostri bambini

 

Arriva il giorno di Natale, ormai è alle porte e fervono gli ultimi preparativi. Avete già deciso il menù della festa? Adulti e bambini condivideranno insieme la stessa tavolata, ma c'è anche chi che opta per un tavolino separato per i più piccoli, così che possano giocare e ridere indisturbati. Qualsiasi sia la disposizione che avete scelto, dovete curarla bene. Apparecchiare, decorare, addobbare. Facciamolo con loro, con i nostri figli, per rendere il momento dei preparativi un'occasione di condivisione che si ricorderanno.

 

 

- Il centrotavola. Le pigne sono un'ottima idea per decorare. Procuriamocele di diverse dimensioni e abbelliamole. Come? Immergendole nei brillantini. Oppure (questo facciamolo noi), indorandole con la bomboletta spray oro. Leghiamole assieme con nastrini rossi, se ci piace. E poi posizioniamole in un bel contenitore da porre in centro alla tavola. Oppure a gruppetti sparsi

 

- I segnaposto. C'è solo l'imbarazzo della scelta: gli origami fatti con la carta colorata, i pupazzetti di neve di pongo e stuzzicadenti, una pignetta, le forme ritagliate nel panno o nel tessuto. Facciamo scrivere a loro, se sono già capaci, i nomi degli invitati

 

- I sottobicchieri. Con i cartoncini rigidi si possono improvvisare forme bellissime. Oppure si possono semplicemente scontornare i fogli con una forbice a zig zag. O sovrapporre sottobicchieri di grandezze e colori diversi per un effetto sobrio ma elegante

 

 

Altro tema da non sottovalutare è il menù. È divertente sbizzarrirsi con piatti della tradizione o cercare pietanze più esotiche. Ma spesso ai bambini i gusti particolari non piacciono e quando si trovano davanti manicaretti dai sapori forti, si trovano in difficoltà. Ecco qualche idea per ricette di piatti che mangiano volentieri anche a loro.

 

- Le tartine con il faccione di Babbo Natale, le renne, il pupazzo di neve. Come? Prendiamo il pancarrè. Diamogli la forma che preferiamo e farciamolo ad hoc. I piselli, il salame, le olive, le carote diventano capelli, nasini, bocche e occhietti

 

- Ravioli o lasagne? Dai cappelletti in brodo, ai primi piatti provati in viaggi oltreoceano. Chi più ne ha più ne metta. Ogni famiglia decide su cosa puntare ma con piccoli accorgimenti, possiamo mettere in tavola qualcosa di buono che piace ai nostri bambini senza dover spadellare troppo. I ravioli li preferiscono senza brodo forse? Allora facciamoglieli trovare asciutti con un po' di pomodoro, o panna e prosciutto per esempio. La lasagna è sempre una festa. Per chi, soprattutto alla Vigilia, opta per il pesce, uno spaghetto alle vongole classico è una soluzione

 

- La carne, il pesce. Il polpettone (o le polpette) e l'arrosto possono essere gustosi anche per loro. Oppure pezzetti di pesce bianco fritto. Patate arrosto o fritte come contorno. E siamo sicure che mangeranno!

 

- Il dolce è il dolce. Il pandoro ha un gusto semplice che piace ai piccoli. Tagliatelo insieme a loro a stella e versateci sopra zucchero a velo o una fontana di cioccolato fuso. Idee per la frutta? provate gli spicchi di mandarini immersi nel cioccolato