Questo sito si avvale di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, consultala se vuoi negare il consenso. Acconsenti all’uso dei cookie?

13.10.2020 | Armadio Verde Team

Re-Fashion: come modificare i vestiti e dargli nuova vita?

 

La parola d’ordine è non buttare via niente: conservare, riadattare e avere cura possono essere le parole chiave per un guardaroba sempre di tendenza, senza necessariamente dover spendere una fortuna.

 

Tantissime sono le idee a cui potete ispirarvi per creare semplicemente tagliando e cucendo i vostri vecchi vestiti, caduti ormai nel dimenticatoio del vostro guardaroba. Ad esempio, da un vecchio maglione si può ricavare uno splendido copri-cuscino, da un vecchio tubino otterrete una gonna e un top coordinato!

 

Basta poco per trasformare un vecchio capo in uno completamente nuovo, fresco e rinnovato. I fashion designer definiscono questo metodo “Re-Fashion”, la quintessenza del riciclo creativo, mentre in inglese viene definito DIY, Do It Yourself, ma la filosofia è la stessa: rinnovare, riciclare e divertirsi! In questo modo non solo sarete alla moda, ma stuzzicherete la vostra fantasia e sosterrete anche la filosofia su cui si basano i movimenti eco-friendly. L’obiettivo è modificare e rendere nuovo un vecchio capo tramite combinazioni di vari tessuti e stoffe, bottoni più o meno preziosi e divertenti, giochi e applicazioni di trasparenze, ritagliare, cucire, aggiungere o togliere.

 

Dando spazio alla fantasia e armandovi di ago, filo, forbici e (tanta) pazienza, potrete dare nuova vita ai vostri vecchi vestiti applicando il metodo del re-fashion! Come? In questa gallery vi suggeriamo degli spunti originali che potrete applicare per riutilizzare vecchi capi e trasformarli, dandogli nuova vita!

 

 

 

 

 

#armadio verde, #abbigliamento usato, #blog, #idee moda, ##armadioverde, #armadio virtuale, #buoni propositi, #shopping sostenibile, #slow fashion, #refashion, #DIY